DETTAGLIO NEWS TORNA ALL'ELENCO

09/06/2014 → Ennesimo incidente mortale di un lavoratore edile in Sicilia.Un operaio schiacciato da un escavatore

questions about abortion site medical abortion
my ex cheated on me site my husband cheated on me will he do it again

La Cgil di PALERMO e la Fillea Cgil di PALERMO, oltre ad esprimere solidarietà e cordoglio ai familiari di Francesco Bisconti, dichiarano tutto il loro sdegno per l'ennesima morte di un operaio edile in un cantiere. "Chiamiamo in causa le responsabilità di tutti gli enti preposti alla sicurezza e anche della Prefettura, alla quale avevamo chiesto assieme alle associazioni datoriali, ai costruttori dell'Ance e alla Cassa edile di convocare un tavolo con Insp, Inail, Spresal, Asp e Ispettorato del LAVORO - dichiarano il segretario della Cgil di PALERMO Maurizio Calà e il segretario della Fillea Cgil di PALERMO Mario Ridulfo - Benchè la nostra richiesta avesse un carattere d'urgenza, a un mese dal nostro ultimo appello, lanciato dopo un altro incidente mortale che ha riguardato un edile, non abbiamo avuto risposta. Evidentemente non si vuole fare attenzione a quella che è diventata una drammatica escalation di incidenti nei cantieri. Siamo costretti a denunciare un abbassamento della guardia sul fronte della sicurezza e della prevenzione". La Cgil e la Fillea hanno verificato che Francesco Bisconti non faceva parte degli iscritti alla Cassa Edile.brbr"L'ennesima vita persa mentre si svolge il proprio LAVORO, sebbene da una parte ci lasci ancora una volta senza parole, dall'altra ci costringe ad alzare i toni. Oggi pomeriggio un altro operaio edile e' morto e noi continuiamo ad assistere impotenti a questa carneficina". Il presidente di Ance PALERMO, Fabio Sanfratello interviene dopo la morte del giovane operaio che ha perso la vita mentre effettuava uno scavo in provincia di PALERMO. "Oltre un mese fa, in una lettera indirizzata al Prefetto, congiuntamente agli artigiani e ai sindacati, avevamo posto il problema dell'attuale sistema dei controlli sulla sicurezza nei cantieri, che in Sicilia sembra essere completamente scomparso.brQuesta lettera, nella quale chiedevamo un coordinamento tra organi istituzionali e parti sociali per attivare quanto possibile perbrbril controllo delle condizioni di sicurezza , ad oggi, non ha avuto alcuna risposta. Di questo ci rammarichiamo e non possiamo non chiederci quanti morti dovremo contare ancora - conclude Sanfratello - prima che si capisca che quello dei controlli nei cantieri e' un atto di assoluta priorita'.brbr
questions about abortion site medical abortion
affairs with married men open cheat on my husband
reasons married men cheat read why women cheat in relationships