DETTAGLIO NEWS TORNA ALL'ELENCO

30/05/2014 → In arrivo 350milioni per l'edilizia scolastica.Per le regioni del Sud 183 milioni per interventi di efficientamento energetico.

how to get an std test centauricom.com otc chlamydia test
how to catch a cheat go dating for married people

Novità interessanti in arrivo per l'edilizia scolastica. Il Governo sta per approvare lo stanziamento di 350 milioni di euro “con un tasso agevolatissimo” e l'istituzione di un Fondo rotativo per interventi di efficientamento energetico negli edifici pubblici, con priorità per le scuole.brLo ha annunciato il Ministro dell’Ambiente, Gian Luca Galletti al Forum della Pubblica Amministrazione.  Si tratta del Decreto Legge che autorizzerà il Fondo Kyoto a finanziare interventi di efficientamento energetico del patrimonio edilizio pubblico, dando priorità alle scuole. Nel decreto c'è anche lo sblocco immediato di risorse per gli interventi urgenti di risanamento idrogeologico.br “Sono stati messi a disposizione - ha detto il ministro Galletti - 183 milioni di euro per le Regioni obiettivo Convergenza (Campania, Calabria, Puglia e Sicilia) - il piano operativo interregionale finanziato con i fondi europei - e parliamo di interventi soprattutto per le piccole e medie imprese che oggi soffrono di più, ma che rappresentano il principale assedel nostro Paese. Oggi, infatti, mettere in rete sviluppo vuol dire anche creare occupazione”.brbr